Giochiamo con l’attore che è in noi

Giochiamo con l’attore che è in noi

Laboratorio di ricerca creativa e performativa.

Giochiamo con l’espressività e la creatività per vivere con gioia la tua vita dell’attore che è in noi.

Attraverso l’utilizzo della tecnica della danza e della recitazione si libererà il corpo dalle tensioni e dai condizionamenti per approdare ad un allineamento mente  cuore e corpo e convergere in una dimensione creativa e performativa consapevole.

L’incontro si strutturerà in una prima fase di riscaldamento fisico e vocale ed elementi della fonetica italiana per neutralizzare e destrutturare la propria dizione, in una seconda fase coreografica e di scrittura creativa, in una terza fase di montaggio e messa in opera di una performance che sarà rappresentata alla fine del percorso.

Inoltre, ci sarà la possibilità di approfondire con degli incontri aggiuntivi la conoscenza e lo studio della dizione intesa come acquisizione della respirazione diaframmatica, impostazione, proiezione della voce ed articolazione ed analisi delle regole di base della fonetica della lingua italiana.

 

Informazioni e contatti

Dove: Associazione Culturale “Villa Matrix” (Sede di Roma), via Muzio Scevola, 17 – Roma

Quando: Giovedì 15 Novembre 2018 – dalle ore 20.30 alle 22.30 (prova gratuita)

Il corso inizierà Giovedì 6 Dicembre 2018 e si terrà ogni giovedì dalle ore 20.30 alle 22.30

 

Per iscrizioni & info: cell. 389.4750037

 

Note di presentazione

Fabrizio Mischitelli dopo aver iniziato i suoi studi di danza classica e repertorio classico presso il Piccolo Teatro di Siena con l’insegnante Fiamma Bracci, sviluppa la sua formazione come danzatore nella direzione della danza contemporanea e del teatro-danza, attraverso l’incontro di vari maestri: Patrizia Picano, Fabio Ciccalè, Veneris Ippokratis, attraverso cui si perfeziona nella metodologia Matt Mattox e nella tecnica Limon, nella Contact Improvisation, nel teatro-danza e nella scuola di teatro corporeo, metodologia Eugenio Barba. In seguito ha spostato la sua attenzione verso lo studio della parola per associare all’espressività corporea quella verbale.

Ha conseguito presso lo Studio Internazionale dell’Attore “Permis de conduire”, con sede in Roma con la direzione artistica di Massimiliano Milesi, il diploma biennale come attore.

Esperienze performative: creazione di proprie opere di teatro-danza:”L’alba che separa dalla luce l’ombra”, “U/D” performance sul tema dell’identità di genere.

Esperienze attoriali: “La Contessina Mizzy” di Scniztler, “Esercizi di Stile” di Quneau, ” La cantatrice calva” di Ionesco, “Il Giradino dei ciliegi” e “Il Gabbiano” di Cekov, “La Bottega del Caffè” di Goldoni, “Il Tartufo” di Moliere, “Sogno di una notte di mezz’estate” di Shakspear, autori contemporanei del panorama europeo con la regia Alessia Oteri.

Esperienze di docenza: corso di formazione professionale nella metodologia per l’insegnamento della danza contemporanea “Metodo Marco Batti”, docenza di tecnica vocale e consapevolezza corporea presso l’ associazione culturale “ Genti e Paesi” di Roma.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*