Yoga e Golf

Yoga e Golf

Lo Yoga e il Golf sono due discipline che hanno molti punti in comune, sia a livello fisico che mentale.

In particolare chi pratica il Golf, a livello professionista o amatoriale, può ricevere dalla pratica millenaria dello Yoga tanti benefici per migliorare le proprie prestazioni e per godersi tutta l’energia a contatto con la Natura.

Di questo felice e proficuo connubio se ne sono resi conto molti campioni a livello internazionale di Golf che hanno affiancato al loro classico allenamento anche sedute di Hatha Yoga mirate e ritagliate intorno ai movimenti del Golf.

Per seguire correttamente uno swing è necessario avere un corpo elastico ma allo stesso tempo forte, avere una buona padronanza dell’equilibrio per eseguire i movimenti in modo coordinato e stabile.

Molto importante è anche la concentrazione a livello mentale per focalizzarsi sull’obiettivo e per non farsi distrarsi da quello che succede intorno.

Allo stesso tempo chi pratica Golf può avere alcuni classici disturbi come dolori alla schiena, o in altre parti del corpo soggette ai movimenti ripetuti e troppa rigidità.

Secondo una ricerca americana circa il 50% delle persone che praticano Golf a livello amatoriale hanno problemi alla schiena e altri disturbi muscolari.

Come lo Yoga può affiancare il Golf

Una pratica costante e mirata di Hatha Yoga permette di migliorare le prestazioni in campo e ridurre i piccoli infortuni.

Grazie alle Asana, le posizioni dello Yoga, fortifichiamo i muscoli, rendiamo il corpo più agile, miglioriamo l’equilibrio, ottimizziamo la postura, utilizziamo le nostre energie in maniera oculata, armonizziamo il corpo.

Gli esercizi e le tecniche di respirazione (Pranayama) permettono di ottimizzare la respirazione, assimilare più energia, portare a uno stato di rilassamento fisico e mentale soprattutto durante le sfide importanti, aumentare la concentrazione, abbinare in modo corretto il respiro ai movimenti.

Grazie alle tecniche di meditazione dello Yoga siamo in grado di lavorare sulla nostra mente diminuendo l’ansia e lo stress, miglioriamo le nostre facoltà mentali, siamo in grado di aumentare la nostra facoltà di concentrazione.

Tutti i campioni di Golf consigliano di affiancare le sedute di Hatha Yoga al classico allenamento per il golfista. Inoltre eseguire qualche esercizio di respirazione, o qualche asana, prima dell’allenamento in campo permette di scaldare meglio il corpo ed eseguire la seduta, o la gara, in maniera ottimale.

Molto importante è eseguirle anche alla fine dell’allenamento in campo per diminuire i tempi di recupero tra una sessione e l’altra.

Chiama per info al 389.4750037. Nella nostra Accademia Olistica a Lido dei Pini (Ardea) organizziamo corsi di Hatha Yoga per il Golf sia per gruppi e sia per singoli. Oppure possiamo organizzare sedute di Hatha Yoga presso il tuo circolo di Golf.

Cosa aspettarsi da un percorso di Yoga per Golfisti

Le sessioni di Yoga per Golfisti sono un vero e proprio percorso di crescita psicofisica per migliorare la tua condizione e le tue performance in campo.

Parlo di percorso perché è composto da una serie di componenti coerenti interrelati tra loro: tecniche respiratorie (pranayama), posizioni del corpo (asana), posizioni delle mani (mudra), mantra (tecniche sonore usando la voce),  esercizi di concentrazione e meditazione.

Perché è importante lo Yoga per un Golfista?

I risultati saranno favolosi e ti renderai conto te stesso dei piccoli, ma costanti mutamenti che la pratica dello Yoga porterà alla tua tecnica in campo.

Le posizioni fisiche porteranno il tuo corpo all’equilibrio, all’armonia e a lavorare in maniera coordinata. I tuoi muscoli diverranno più elastici e forti e il movimento dello swing diverrà più potente e fluido.

Gli esercizi di respirazione miglioreranno la tua efficienza respiratoria e sarai in grado di calmare la mente nelle competizioni impegnative.

Le tecniche di concentrazione e meditazione ti serviranno per concentrare la tua attenzione nei dettagli importanti e per non lasciarti distrarre dai disturbi esterni.

Un fatto da sottolineare è che diminuirai la probabilità di infortuni in campo e un più veloce tempo di recupero fisico dopo una gara importante.

Ai professionisti del Golf che vogliono ottenere il massimo dei risultati, consiglio sempre di intraprendere un percorso di Yoga per Golfisti personalizzato.

Ognuno di noi, infatti, è diverso e ha differenti bisogni.

Con le lezioni individuali potrò effettuare un’accurata diagnosi iniziale delle tue condizioni e creare un percorso personalizzato ritagliato su di te come un vestito di un abile sarto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*